Posts tagged ‘costruireabitare sano’

2016

Sessione d’esame per Esperti in Gestione dell’Energia (EGE) a L’Aquila

E’ stata fissata per il prossimo 22 luglio a L’Aquila una sessione d’esame per Esperto in Gestione dell’Energia (EGE) UNI 11339 presso la sede (accreditata AJA) della società ACND in via Carlo D’Andrea 13, loc. Monticchio.

L’Esperto in Gestione dell’Energia – EGE è una figura professionale introdotta dal D. Lgs. n. 115 del 2008 come soggetto che ha le conoscenze, l’esperienza e la capacità necessarie per gestire l’uso dell’energia in modo efficiente.

Il D.Lgs. 102/14 ha stabilito che i fornitori di servizi energetici (tra cui gli Auditor energetici, gli EGE, le ESCO, ecc.) debbano essere figure con elevate e riconosciute competenze in materia e dal 20 luglio 2016, le diagnosi energetiche, ai sensi dell’articolo 8, comma 2 del decreto legislativo 102/2014, potranno essere condotte solo se questi soggetti sono certificati da organismi accreditati.

banner-AJA

Il costo dell’esame per un solo settore (Civile oppure industriale) è di € 500 + IVA. Per entrambi i settori (Civile ed industriale) è di € 550 + IVA.

Il costo comprende:

– l’istruttoria documentale e la verifica dei requisiti dell’esperienza professionale;
– l’esame di certificazione;
– l’iscrizione al registro persone certificate;
– l’emissione e la spedizione del certificato e del badge.

L’importo dovrà essere versato direttamente all’Ente Certificatore- AJA Registrars Europe s.r.l.

 

Per ricevere la documentazione per la valutazione dei prerequisiti necessari alla partecipazione all’esame e per ulteriori informazioni inviare una mail a costruireabitaresano@virgilio.it

2015

Corso per Esperti in Gestione dell’Energia (EGE)

L’Esperto in Gestione dell’Energia – EGE è una figura professionale introdotta dal D. Lgs. n. 115 del 2008 come soggetto che ha le conoscenze, l’esperienza e la capacità necessarie per gestire l’uso dell’energia in modo efficiente.
Il D.Lgs. 102/14 ha stabilito che i fornitori di servizi energetici (tra cui gli Auditor energetici, gli EGE, le ESCO, ecc.) debbano essere figure con elevate e riconosciute competenze in materia e dal 20 luglio 2016, le diagnosi energetiche, ai sensi dell’articolo 8, comma 2 del decreto legislativo 102/2014, potranno essere condotte solo se questi soggetti sono certificati da organismi accreditati.

banner_corso EGE_L'AQUILA_2016

Per questo l’Ordine degli Architetti P.P. e C. della Provincia dell’Aquila ha programmato per febbraio 2016 un corso di 40 ore per Esperti in Gestione dell’Energia.
Obiettivo formativo del corso è sviluppare le competenze proprie dell’EGE e, in particolare, la conoscenza di:

– sistemi di Gestione dell’Energia e delle tecniche di auditing;
– tecnologie tradizionali e innovative di efficienza energetica e uso delle fonti rinnovabili;
– implicazioni ambientali degli usi energetici;
– mercato dell’energia elettrica e del gas, degli attori coinvolti nel mercato stesso, della tipologia delle offerte di fornitura, delle forme contrattuali, delle tariffe e prezzi correnti;
– metodologie di valutazione economica dei progetti, della redditività degli investimenti, delle fonti di finanziamento, degli strumenti di finanziamento;
– metodologie di valutazione dei risparmi di energia conseguibili e conseguiti;
– modalità contrattuali per l’acquisto di beni e/o servizi;
– legislazione, normativa tecnica in materia ambientale ed energetica e project management

Il corso è preparatorio alla certificazione degli EGE secondo la Norma UNI CEI 11339, pertanto, al suo termine sarà possibile sostenere l’esame per ottenere la certificazione.

2015

Progettare un intervento di recupero e riqualificazione: l’edificio e la scala urbana

edicom2_eventi_it_2084349_resource_orig

Giovedì 23 aprile, a partire dalle ore 15,00, si terrà a San Benedetto del Tronto – presso il Centro Congressi Hotel Calabresi viale Marinai d’Italia n. 1 – il seminario tecnico dal titolo Progettare un intervento di recupero e riqualificazione: l’edificio e la scala urbana.

Verranno affrontate le seguenti tematiche:

quadro normativo di riferimento e linee guida metodologiche di intervento per il recupero del patrimonio edilizio esistente: analisi dello stato di fatto dell’edificio, protezione preventiva per la durabilità e sicurezza degli edifici, limiti normativi di prestazione energetica e acustica; casi studio di riqualificazione edilizia nell’ambito di progetti di rigenerazione territoriale: strategie di intervento, dettagli progettuali e tecnologici; consolidamento e rinforzo strutturale, risanamento degli edifici, riqualificazione energetica e acustica mediante tecniche innovative di isolamento interno ed esterno.

Intervengono:
Lara Bassi, redazione rivista azero EdicomEdizioni;
Fabio Armillotta, architetto della società C.A.Sa. Costruire Abitare Sano;
Eddy Tiozzo, architetto consulente tecnico Celenit;
Roberto Di Biase, ingegnere consulente tecnico Volteco;
Cristiano Carletti, consulente tecnico Herz.

Sono riconosciuti i crediti formativi agli architetti e ai periti industriali.

| scarica locandina |

.