Posts tagged ‘recupero’

2016

UNESCO | CASa Associati | Monte Sant’Angelo

imbianchini di bellezza

Anteprima all’insegna dell’UNESCO della XII FestambienteSud, con il primo Festival della Calce Viva, il 18 e 19 giugno. Da Pisticci a Monte Sant’Angelo si estende la rete dei volontari del Bianco sotto la guida di Legambiente Pisticci.

La due giorni del Festival delle Calce Viva si apre in piazza De Galganis sabato 18 giugno alle ore 17.30 con un workshop rivolto ai volontari, ai tecnici, ai decoratori e ai semplici cittadini, su “Storia e tecniche di utilizzo della Calce”, a cura di Legambiente Pisticci.

Segue, alle ore 19, un incontro sul tema “Città bianche e rigenerazione urbana sostenibile dei centri storici”, cui parteciperanno, oltre al commissario straordinario del comune di Monte Sant’Angelo Andrea Cantadori, il redattore del PUG prof. Leonardo Rignanese, Vanessa Pallucchi della segreteria nazionale di Legambiente, Carlo Patrizio presidente del circolo romano di bioarchitetti “Città invisibili”, e due esperienze di riqualificazione di centri storici: l’esperimento dal basso di Legambiente Pisticci raccontata dalla presidente Laura Stabile, e il recupero dei borghi dell’appennino, con l’architetto Fabio Armillotta.

2016

Workshop di formazione

Dal territorio all’architettura dei luoghi | Rigenerazione e recupero sostenibili in ambito rurale e montano
Santo Stefano di Sessanio (AQ) 12.05.2016 – 14.05.2016

Layout 1

Il workshop si pone l’obiettivo di approfondire i temi legati alla rigenerazione territoriale ed al recupero del costruito in particolare in realtà marginali e di piccole dimensioni. L’ottica di analisi ed approfondimento sarà multidisciplinare intendendo la rigenerazione territoriale come un’azione mirata alla qualità della vita del luogo ed alla permanenza e sviluppo delle comunità locali originarie.
Il workshop ha una durata complessiva di 16 ore e si svolgerà dal 12 al 14 maggio a Santo Stefano di Sessanio, che verrà utilizzato quale caso studio di eccellenza. La modalità didattica sarà sia frontale che di visita con analisi sul campo.

Il workshop è accreditato dal CNAPPC e agli architetti saranno riconosciuti 15 crediti formativi.

 

Segreteria organizzativa
tel. 0481.722166
eventi@edicomedizioni.com
orario: 9.00-12.00

__________________________

PROGRAMMA DEL WORKSHOP

PRIMO MODULO

prima sessione | giovedì 12 maggio | ore 14.00-18.00 
Rigenerazione territoriale

  • definizioni e chiarimenti dei concetti e delle tematiche chiave negli interventi di rigenerazione alla scala territoriale
  • analisi delle differenti modalità di approccio progettuale e delle diverse finalità d’intervento in contesto urbano o in centri abitati minori
  • linee guida per interventi di rigenerazione
  • interdisciplinarietà, innovazione, condivisione e gestione del progetto
  • organizzazione delle risorse locali
  • collaborazione e amministrazione condivisa per la cura e la manutenzione degli spazi in trasformazione
  • casi studio

seconda sessione | venerdì 13 maggio | ore 9.00-13.00 
La rigenerazione territoriale come strumento per lo sviluppo sostenibile. Esperienze e buone pratiche in ambiti rurali e montani

  • la rigenerazione territoriale: opportunità di sviluppo economico e di salvaguardia
  • i “costi” della rigenerazione territoriale e della salvaguardia di una comunità locale in un’ottica di permanenza
  • le sinergie attivabili/indispensabili

caso studio
Un caso studio di eccellenza di rigenerazione e recupero: l’albergo diffuso di Santo Stefano di Sessanio

  • analisi e conoscenza della realtà territoriale sotto il profilo architettonico, urbanistico, paesaggistico e ambientale, sociale culturale ed economico
  • sopralluogo

relatori 
Massimo Palladini (Architetto – Istituto Nazionale Urbanistica)
Roberta Di Ceglie (PhD – Università di Chieti-Pescara)
Carmela Palmieri (Architetto libero professionista)
Alessandro Sonsini (Docente – Università di Chieti-Pescara) 
Fabio Armillotta (Architetto libero professionista)
Daniele Kihlgren (amministratore delegato della Sextantio srl) 
Giuseppe Paris (direttore del GAL Gran Sasso Velino)

SECONDO MODULO

prima sessione | venerdì 13 maggio | ore 14.00-18.00
Recupero edilizio

  • analisi delle architetture archetipiche
  • analisi delle modalità di recupero del patrimonio architettonico
  • interventi di manutenzione conservativa
  • interventi di riqualificazione efficiente (destinazione d’uso e nuova rifunzionalizzazione)
  • interventi di efficientamento energetico

seconda sessione | sabato 14 maggio | ore 9.00-13.00
Un caso studio di eccellenza di rigenerazione e recupero

  • analisi e conoscenza della realtà territoriale sotto il profilo architettonico, urbanistico, paesaggistico e ambientale, sociale culturale ed economico
  • sopralluogo

relatori
Aldo Giorgio Pezzi (Funzionario della Soprintendenza dell’Abruzzo)
Fabrizio Menestò (Ingegnere libero professionista)
Carmela Palmieri (Architetto libero professionista)
Fabio Armillotta (Architetto libero professionista)
Pietro Spacone (Sindaco di Scanno)

.
Layout 1

2015

Progettare un intervento di recupero e riqualificazione: l’edificio e la scala urbana

edicom2_eventi_it_2084349_resource_orig

Giovedì 23 aprile, a partire dalle ore 15,00, si terrà a San Benedetto del Tronto – presso il Centro Congressi Hotel Calabresi viale Marinai d’Italia n. 1 – il seminario tecnico dal titolo Progettare un intervento di recupero e riqualificazione: l’edificio e la scala urbana.

Verranno affrontate le seguenti tematiche:

quadro normativo di riferimento e linee guida metodologiche di intervento per il recupero del patrimonio edilizio esistente: analisi dello stato di fatto dell’edificio, protezione preventiva per la durabilità e sicurezza degli edifici, limiti normativi di prestazione energetica e acustica; casi studio di riqualificazione edilizia nell’ambito di progetti di rigenerazione territoriale: strategie di intervento, dettagli progettuali e tecnologici; consolidamento e rinforzo strutturale, risanamento degli edifici, riqualificazione energetica e acustica mediante tecniche innovative di isolamento interno ed esterno.

Intervengono:
Lara Bassi, redazione rivista azero EdicomEdizioni;
Fabio Armillotta, architetto della società C.A.Sa. Costruire Abitare Sano;
Eddy Tiozzo, architetto consulente tecnico Celenit;
Roberto Di Biase, ingegnere consulente tecnico Volteco;
Cristiano Carletti, consulente tecnico Herz.

Sono riconosciuti i crediti formativi agli architetti e ai periti industriali.

| scarica locandina |

.

2013

“PRODOTTI E SISTEMI DI INVOLUCRO INNOVATIVI PER IL PROGETTO E IL RECUPERO DI EDIFICI ENERGETICAMENTE EFFICIENTI”

D087_testata-locandina_seminari-completi

.

Ciclo di seminari di aggiornamento organizzato da FORMEDIL Pescara

Parte mercoledì 27 febbraio il ciclo di seminari di aggiornamento, organizzato da Formedil Pescara, sul tema dell’involucro edilizio.

L’involucro edilizio è l’interfaccia attiva tra l’ambiente interno e quello esterno. Esso esprime la natura stessa del costruito, ne definisce i valori formali, crea un sistema di relazioni tra l’individuo e il contesto, naturale ed artificiale, offre prestazioni in termini strutturali, acustici, termici, economici e impatto ambientale, aspetti che stanno diventando sempre più fattori discriminanti di un sistema di progettazione “complesso”.

Il ciclo di seminari focalizza l’attenzione sul tema dell’involucro edilizio approfondendo i diversi sistemi costruttivi, le prestazioni energetico-ambientali e di durata, i criteri di progetto nel nuovo e nel recupero, mettendo in relazione ricerca, professionisti, imprese e realtà produttive del settore nell’ottica di operare le scelte di progetto in una logica integrata.

I seminari, che hanno ottenuto il patrocinio da numerosi Ordini e Collegi professionali, si svolgeranno secondo il seguente calendario.

27 febbraio Soluzioni innovative per il recupero strutturale dell’involucro edilizio: materiali, tecnologie e realizzazioni

28 marzo L’involucro massivo in laterizio: ecosostenibilità ed efficienza energetica

9 maggio Soluzioni tecniche e prestazioni energetiche delle strutture in legno con sistema MaX-lam

24 maggio La tecnologia a secco per l’involucro efficiente e prestazionale

5 giugno L’evoluzione del restauro e della manutenzione delle strutture in c.a. e c.a.p.

I seminari si terranno presso la sala convegni della Scuola Edile di Pescara in via Prati, 29 e la partecipazione è gratuita

>>> scarica programma ciclo di seminari <<<